Linee guida sulle richieste di garanzia

Le Linee guida sulle richieste di garanzia regolano la modalità e le condizioni delle richieste di garanzia per la merce difettosa acquistata tramite il negozio online LIPOELASTIC® - MEDICAL PRODUCTS della nostra società

LIPOELASTIC a.s. con sede in Radlická 608/2, Smíchov, 150 00 Praga 5, Repubblica ceca

Num. ID aziendale: 26730804

PARTITA IVA: CZ26730804

iscritta nel registro delle imprese tenuto dal Tribunale di Praga, sezione B, inserto 7922

Indirizzo di consegna: LIPOELASTIC a.s., Vrbenská 887, 787 01 Valašské Meziříčí, Repubblica Ceca

Numero di telefono: +420 571 116 312

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

1. Di quali difetti siamo responsabili?

1.1 In qualità di venditore siamo rispondiamo del fatto che la merce non presenta difetti al momento della sua consegna. Ciò significa che la merce:

  • presenta le caratteristiche che sono state concordate tra di noi, che descriviamo oppure che vi potete attendere in relazione alla natura della merce e sulla base della pubblicità;
  • presenta la quantità, la misura e il peso giusti;
  • soddisfa i requisiti stabiliti dalle norme di legge;
  • è adatta ad essere utilizzata per lo scopo da noi dichiarato o per lo scopo per il quale di solito la merce è utilizzata;
  • la situazione in cui vi consegniamo una merce diversa da quella che era stata concordata tra di noi è considerata come un difetto;
  • la merce ha la qualità che è stata concordata tra di noi, oppure la qualità che la normativa valida e applicabile prescrive per il tipo di merce in questione; e
  • non ha nessun difetto legale, vale a dire nessuna persona terza vanta diritti di proprietà sulla merce e la merce è conforme a tutti i documenti necessari per essere utilizzata correttamente.

Inoltre, garantiamo che i difetti non si verificheranno durante il periodo di garanzia. Dopo il periodo di garanzia per i consumatori non forniamo nessuna garanzia sulla qualità. Se non sei un consumatore, non forniamo nessuna garanzia di qualità.

1.2. La differenza tra le tonalità cromatiche nella realtà e sul dispositivo elettronico non è considerata un difetto della merce. Se la merce non corrisponde alle vostre aspettative, avete il diritto di recedere dal contratto entro 14 giorni dal ricevimento della merce in conformità con l’articolo 5 delle Condizioni generali di vendita.

2. Quando dura il periodo di garanzia?

2.1 Per i beni di consumo non usati il periodo di garanzia è di ventiquattro mesi a partire dal ricevimento della merce, a condizione che sul sito oppure nei documenti di accompagnamento della merce non si preveda un periodo più lungo.

Per la merce usata il periodo di garanzia è di venti mesi dal ricevimento della merce.

2. 2. Se esiste una data di durata minima della merce oppure esiste un periodo entro il quale la merce deperibile può essere utilizzata, il periodo di garanzia dura fino a tale data.

Di solito i prodotti cosmetici sono contrassegnati come “da consumare entro” (in lingua ceca: "Spotřebujte do"). La durata minima non deve essere necessariamente indicata se la durata della merce eccede i 30 mesi. Questi prodotti sono contrassegnati da un simbolo che rappresenta un vasetto di crema aperto. All’interno di questo simbolo si trova un numero che indica il periodo di durata della merce, ovvero se c’è il simbolo di 12M significa che potete consumare la crema entro 12 mesi dall’apertura del vasetto.

2.3 Si prega di notare che, qualora la merce venga sostituita oppure riparata, i nuovi prodotti non hanno un nuovo periodo di garanzia. Tuttavia, il periodo di garanzia è esteso del tempo durante il quale non potete utilizzare la merce difettosa, vale a dire in particolare il tempo durante il quale la merce è in riparazione.

3. Quali sono i vostri diritti derivanti da esecuzione difettosa?

3.1. I vostri diritti derivanti da esecuzione difettosa sono disciplinati dalla normativa pertinente (in particolare dalle disposizioni di cui agli articoli 2099 fino a 2117, nonché, se siete un consumatore, agli articoli 2165 fino a 2174, del Codice civile.

3.2. In conformità con le disposizioni di cui sopra avete soprattutto i seguenti diritti:

a) Il diritto al complemento di ciò che manca

Se vi consegniamo una quantità di merce inferiore oppure diversa da quella ordinata, o vi consegniamo un ordine incompleto avete il diritto al complemento di ciò che manca.

b) Il diritto a una riduzione ragionevole del prezzo di acquisto

Nel caso in cui il difetto sussista al momento della sua consegna oppure il difetto si manifesti durante il periodo di garanzia avete sempre il diritto di chiedere una riduzione ragionevole del prezzo di acquisto.

c) Il diritto ad avere una cosa nuova priva di difetti oppure la sostituzione del componente della merce

Avete sempre il diritto di chiedere una cosa nuova priva di difetti oppure la sostituzione del componente della merce se non è sproporzionato rispetto alla natura del difetto (ad esempio nel caso in cui sia impossibile riparare immediatamente la cosa) e se non si tratti soltanto di una violazione non sostanziale del contratto.

Non avete il diritto ad avere una cosa nuova priva di difetti nel caso in cui soltanto una parte (un componente) della cosa sia difettosa. Qualora nel corso del procedimento di reclamo dovessimo accertare che soltanto una parte della merce è difettosa, provvederemo a sostituire soltanto parte della merce.

Non potete chiedere di avere la nuova cosa priva di difetti in caso di merce usata e merce venduta a prezzo ribassato. Potete chiedere invece una riduzione ragionevole del prezzo di acquisto.

d) Il diritto di avere la cosa riparata

Se è impossibile riparare la merce avete il diritto alla rimozione del difetto senza costi aggiuntivi. Se durante il procedimento di garanzia scopriamo di non essere in grado di riparare la merce provvederemo a informarvi senza ingiustificato ritardo e voi potrete scegliere un’altra delle opzioni di richiesta di garanzia elencate in questo articolo.

e) Il diritto al rimborso in contanti (recesso dal contratto)

Avete il diritto di richiedere il rimborso in contanti soltanto nei seguenti casi:

  • la nostra consegna di cosa difettosa o incompleta è considerata violazione sostanziale del contratto;
  • non siamo in grado di eliminare il difetto a causa del quale non potete utilizzare la merce correttamente, oppure non siamo in grado di sostituire la cosa con questo difetto (ad esempio la merce non viene più fabbricata); oppure
  • non potete utilizzare la merce correttamente a causa del verificarsi ripetuto del difetto anche dopo la riparazione (ripetizione dello stesso difetto dopo almeno due precedenti riparazioni); oppure
  • si verifica un gran numero di difetti (il verificarsi di almeno tre difetti rimovibili laddove ciascuno dei quali impedisce il corretto utilizzo della merce); oppure
  • non avremo rispettato la scadenza per l’espletamento del reclamo/rimedio della situazione per un periodo di 30 giorni dalla vostra richiesta di garanzia.

3.3. Potete chiedere di avere una nuova cosa priva di difetti oppure un rimborso in contanti (in caso di recesso dal contratto) soltanto se restituite la cosa nelle stesse condizioni in cui l’avete ricevuta. Questo non si applica se:

a) c’è stato un cambiamento nelle sue condizioni risultante dall’ispezione fatta per scoprire il difetto della cosa,

b) avete usato la cosa prima che sia stato scoperto il difetto,

c) non avete causato l’impossibilità di restituire la cosa nelle stesse condizioni tramite un atto o una omissione, oppure

d) avete venduto la cosa prima che sia stato scoperto il difetto, l’avete consumata oppure alterata durante il suo normale utilizzo, se ciò accade soltanto parzialmente siete tenuti a restituirci tutto quello che potete e a rimborsarci un importo pari al beneficio di cui avete goduto utilizzando la cosa.

4. Quando non potete esercitare i diritti da esecuzione difettosa?

4.1. Non avete i diritti da esecuzione difettosa se:

  • siete a conoscenza del difetto prima di ritirarlo;
  • avete causato il difetto;
  • il periodo di garanzia è scaduto.

4.2. Inoltre, le richieste e le responsabilità di garanzia non si applicano se.

  • il deterioramento di una cosa è stata causata dall’usuale utilizzo;
  • un difetto di una cosa usata corrisponde alla misura di deterioramento della cosa presente al momento del ritiro della merce da parte dell’acquirente;
  • un difetto di una cosa vendita a un prezzo ridotto in ragione del quale il prezzo ridotto era stato pattuito; oppure
  • se deriva dalla natura della cosa.

5. Come procedere con la richiesta di garanzia?

5.1. Si prega di presentarci la richiesta di garanzia senza ingiustificato ritardo subito al momento dell’accertamento del difetto.

5.2. Accettiamo la richiesta di garanzia presso uno qualsiasi dei nostri locali commerciali dove l’accettazione della richiesta di garanzia è possibile in relazione alla natura della merce venduta nonché presso la nostra sede legale. Al fine di risolvere il prima possibile il reclamo, vi consigliamo di servirvi dei nostri locali commerciali.

5.3. I reclami possono essere fatti anche nel seguente modo:

  • per un espletamento più celere potete contattarci in anticipo telefonicamente o via email su (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.) oppure scrivendo;
  • è opportuno renderci edotti su quale diritto da esecuzione difettosa avete scelto di esercitare, ovvero se siete interessati alla rimozione del difetto, ad avere una nuova cosa priva di difetti oppure un componente della merce privo di difetti, una riduzione ragionevole del prezzo di acquisto oppure altri diritti previsti dalle Linee guida sulle richieste di garanzia o dal Codice civile;
  • consegnare la merce reclamata (non siamo obbligati a ritirare la merce con pagamento in contrassegno) all'indirizzo della nostra sede legale o un locale commerciale quando si invia la merce, imballarla in una confezione adeguata per evitare danni o distruzione;
  • Vi consigliamo di allegare una ricevuta o un documento fiscale - la fattura, ove emessa, o altro documento comprovante l’acquisto della merce, unitamente alla descrizione del difetto e a una proposta su come espletare il vostro reclamo.

Il mancato rispetto di uno qualsiasi dei passaggi suindicati oppure la mancata consegna dei summenzionati documenti non pregiudicano la risoluzione positiva della richiesta di garanzia ai sensi dei termini di legge.

5.4. Il momento in cui è affermata la richiesta di garanzia è il momento in cui veniamo informati del verificarsi dei difetti e il diritto derivante di garanzia viene reclamato.

5.5. La richiesta di garanzia in arrivo viene espletata prontamente; nel caso di una richiesta dubbia decideremo nell’arco di tre giorni lavorativi dalla data di affermazione della richiesta di garanzia. Il tempo ragionevole per una valutazione specialistica del difetto non è compreso in questo periodo. La richiesta di garanzia verrà espletata al più tardi entro 30 giorni dalla data della richiesta di garanzia, salvo accordi diversi.

5.6. Qualora richiedeste un diritto che non vi può essere concesso (in particolare nel caso di difetti inamovibili, o nel caso di una sostituzione che non è possibile), provvederemo a contattarvi senza ingiustificato ritardo. In questo caso potete esercitare un altro dei diritti menzionati nelle Linee guida sulle richieste di garanzia.

5.7. Vi verrà rilasciata una conferma scritta recante la data di affermazione, l’informazione sul contenuto della richiesta di garanzia e quale diritto derivante da esecuzione difettosa avete scelto. Una volta depositata la richiesta di garanzia sarete informati sulla data e la modalità di risoluzione del reclamo, inclusa la conferma relativa al rimedio apportato e alla durata della riparazione oppure la motivazione scritta sul rifiuto della richiesta di garanzia.

5.8 In conformità con il Codice civile avete anche il diritto al rimborso delle spese ragionevolmente sostenute nell’esercizio della richiesta di garanzia. Siete tenuti ad esercitare tale diritto entro un mese dalla scadenza del periodo per il reclamo del difetto.


Le Linee guida sulle richieste di garanzia sono valide ed efficaci a partire dal 24/5/2018.